A 24 anni Paolo Faverzani è stato nominato "Allevatore dell'anno" dalla rivista Informatore Zootecnico.

 

Perché?
Perché fa innovazione, innovazione gestionale.

 

La sua è un'Azienda zootecnica dalle dimensioni importanti e dalle produzioni equivalenti. Qui utilizza un nuovo software che si chiama "Ottimizzazione dei piani colturali" messo a punto presso la Cattolica di Piacenza.

Analisi dei costi, studio preventivo sui ricavi e sulle spese giornaliere.
Suggerimenti per aumentare l'utile e modificare le colture.

Grandi risultati: la tecnologia a servizio del Settore Primario. 

Fonti:
http://www.agricoltura24.com/perche-e-faverzani-allevatore-dellanno/
http://www.terraevita.it/perche-faverzani-allevatore-anno/