I prezzi, nei vari comparti alimentari, sono in crisi.

 

Come si interviene?
Curando i sintomi, ma non la malattia.

 

Le filiere alimentari in ginocchio sono molte: latte, pomodori, carne suina, ortofrutta, cereali.

 

Il problema?
L'eccessivo potere contrattuale dell'industria.
Bisognerebbe rendere gli agricoltori autonomi nel trasformare, confezionare e commercializzare il proprio prodotto

 

"… parlare di agricoltura significa parlare di solidarietà tra cittadini d'Europa"

 

FONTE:
http://www.slowfood.it/crisi-dei-prezzi-agricoli-bruxelles-intervenga/