Il nostro problema ?
L'eccessiva frammentazione. 

I dati Eurostat parlano chiaro.
Siamo la terza potenza agricola dell'Unione Europea, dopo Francia e Germania.

 

Tra Trento e Palermo vi sono 12 milioni di ettari utilizzati in agricoltura, con circa 817mila lavoratori nel Settore.

In Italia ci sono più di un milione di proprietà agricole (molto meno in Francia e Germania). Nonostante la frammentazione, ci sono rami in cui l'Italia riesce a primeggiare, ad esempio nella coltivazione di agrumi, pesche, mele e pomodori.

Guadagnamo terreno anche nel settore dell'agricoltura biologica e dell'allevamento di bovini bio.

Un ultimo dato importante: noi inquiniamo meno.
Forse sotto questo aspetto la frammentazione è un vantaggio.

 

Fonte:

http://www.infodata.ilsole24ore.com/2016/03/09/litalia-e-la-terza-potenza-agricola-dellue-ma-il-nodo-e-la-frammentazione-piu-di-un-milione-di-proprieta/