Agea sottoscriverà accordi con le singole banche.
Queste provvederanno all'anticipo di almeno il 70% dei pagamenti.
Con il nuovo meccanismo gli agricoltori potranno ricevere le risorse in tempi molto più brevi.

 

"Intervenire sul fronte della liquidità aiuterà le aziende a programmare meglio le loro attività e superare alcune difficoltà che si sono presentate negli anni."

Ministro Martina

 

Dopo la presentazione della Domanda unica 2016, entro il 30 giugno 2016, le aziende potranno richiedere alle banche aderenti, l'anticipo previsto dal protocollo.

 

Fonte: 
https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/10084