COME CAMBIA LA SPESA DEGLI ITALIANI

Meno carne, più pesce e frutta

 

Ismea-Nielsen rivela le statistiche di acquisto medio degli italiani nei primi 9 mesi dell'anno che ormai va chiudendosi.

 

Il carrello della spesa è una vera cartina tornasole della situazione attuale.

 

Si evidenziano:

meno carni, salami, latte e derivati, olii e grassi vegetali

più frutta e pesce (soprattutto pesce fresco)

fattore in positivo per gli spumanti.

 

I produttori delle filiere agricole devono cogliere le informazioni che ci fornisce il mercato: bisogna che i nostri siano prodotti etici, rivolti alla diminuzione dei prodotti chimici - degli integratori - degli additivi.

 

Occorre che temi e parole come SICUREZZA ALIMENTARE, BENESSERE ANIMALE e SITEMA SOSTENIBILE entrino a far parte del nostro vocabolario quotidiano e concreto.

 

FONTE:

http://www.foodweb.it/2016/11/meno-carne-piu-pesce-frutta-cambia-la-spesa-degli-italiani/